Ottieni il meglio da LinkedIn in 6 mosse! - Luigi Negretto

Parlo spesso con imprenditori, liberi professionisti e venditori e la cosa che più di tutte emerge è la scarsa conoscenza di alcuni dei principali strumenti di Social Selling

La premessa è sempre la stessa, negli ultimi 10 anni il modo di fare business è stato stravolto dalla tecnologia. Non è cambiato il cuore del business, ovvero dietro alla conquista di un nuovo cliente ci sono sempre delle persone, ma è cambiato il modo con cui arrivare alle persone. Mi riferisco al primo passo, ovvero quello con cui si inizia a “parlare” con il potenziale cliente.

Oggi il potere è in mano ai clienti più che mai. 

Perchè si dice questo? 

Semplicemente perchè oggi il cliente può raccogliere molte informazioni sui nostri prodotti, sulla nostra concorrenza, sulle nuove soluzioni presenti. E’ finito il tempo in cui, il Fornitore era il portatore di informazioni che altrimenti il cliente non poteva avere, oggi il cliente ne sa più del Fornitore

Vi state chiedendo cosa comporta questo? 

Semplice, il Fornitore viene interpellato solo dopo che il cliente ha già capito il suo problema ed ha già selezionato la soluzione e i 3 possibili fornitori, ergo il Fornitore verrà coinvolto nel processo di acquisto solo per essere confrontato sul prezzo. 

Il processo di conquista dei clienti va ripensato dalle sue fondamenta e uno strumento imprescindibile su cui qualsiasi persona deve prendere dimestichezza è LinkedIn. Per chi ancora non sa cosa questo Social Network Professionale sia, basti dire che si iscrivono 3 nuovi “lavoratori” al minuto nel mondo. Questo significa che rimanere fuori da questo circuito significherà essere fuori dal mondo professionale nel giro di pochissimo tempo. 

Prima di indicare le attività di base, ricordo che qualsiasi attività deve avere una strategia di base da cui partire, quindi prima di iniziare ad utilizzare questo fantastico Social fatevi alcune domande:

-Perchè lo faccio?

-Qual è il mio obiettivo?

-Qual è il mio piano?

-Come lo realizzerò?

-Sono preparato?

-So come usare gli strumenti (ad esempio LInkedIn)?

Senza le pretesa di essere esaustivo, di seguito descrivo le 6 attività di base che devono essere fatte in questo Social:

1-Crea un Profilo completo. Inserisci la tua foto. La foto deve avere un taglio professionale (no foto a petto nudo o in costume o assieme ad altre persone, ecc). Cura le “due” righe che compaiono sotto il nome, il riepilogo e le esperienze. LinkedIn non è un CV, ma la tua vetrina per crearti opportunità di Business.

2-Pubblica contenuti. Attraverso LinkedIn puoi condividere documenti con le tue connessioni e con tutti quelli che trovano il tuo profilo. Possono essere tue idee, presentazioni, video, immagini. Devi lavorare per creare e condividere contenuti che aiutano le persone a capire quanto tu sia capace nel tuo lavoro e sopratutto perchè loro dovrebbero voler avere a che fare con te. 

3-Crea la tua Community. LinkedIn ti offre la possibilità di rimanere aggiornato su tutti gli argomenti professionali di tuo interesse. Esistono Gruppi tematici che sono frequentati da persone come te che lavorano nello stesso settore oppure che hanno gli stessi tuoi interessi.

4-Crea il tuo Pubblico. Chi sono le persone con cui vorresti avere una relazione professionale? Chi rappresenta il tuo Target? LinkedIn conta di più di 300 Milioni di utenti nel mondo e ognuno è catalogato per Nome, Cognome, Azienda, Posizione. Ogni volta che incontri qualcuno nel “mondo reale”, puoi connetterti con lui anche in LinkedIn e creare una relazione più forte, infatti puoi rimanere aggiornato su diverse attività che li vede coinvolti come (nuove posizioni lavorative, anniversari lavorativi, interventi nei gruppi, ecc). Una funzione molto utile di Linkedin, è che vengono segnalate altre persone che ricoprono cariche simili in altre aziende. 

5-Commenta. Intervieni nei gruppi, lascia commenti, rispondi a chi ti interpella, congratulati con chi trova nuove opportunità lavorative o fagli gli auguri quando compie gli anni. Fallo in modo genuino esattamente come faresti nel “mondo reale”. Questa è un’attività vitale per crearsi la giusta Reputazione. Comportati come faresti in eventi di persona. 

6-Dialoga. Fai di tutto per iniziare una conversazione. Per attivarla usa domande provocanti, dichiarazioni ficcanti e coraggiose e in qualche occasione non avere paura di essere un pò sfrontato.

Pensi di aver avuto abbastanza stimoli per darti da fare? Oppure vuoi continuare a cercare scuse e dare la colpa agli altri per la tua condizione?

Vuoi fare il primo passo?

Ma soprattutto quello giusto?

SCARICA LA GUIDA GRATUITA